L’arte della copia

Uno sguardo dentro „il buco della serratura“ nel
Laboratorio segreto dei falsari

La copia di dipinti e‘ la difficile arte di immedesimarsi nelle capacita‘ degli antichi Maestri per quanto riguarda la personalita‘, i tempi e l’ambiente.

Il tema scelto e l’impostazione del quadro, nonche‘ i metodi di lavoro riguardo a:
Superficie da dipingere, disegno, pigmenti, composizione dei colori e applicazione degli stessi con vari metodi, tutto concorre alla creazione del dipinto per ottenere un’opera convincente.


Quello che veniva utilizzato nei tempi passati ricorda quasi un menu di un ristorante a 5 stelle.
Non c’e‘ da meravigliarsi in quanto tutto cio‘ che e‘ commestibile e‘ anche materia prima adatta ad ottenere colori e quindi dipinti di altissima qualita‘.

 

  • Miele – Addensante per il trattamento di fondo a gesso della superficie da dipingere,
  • Vino – Solvente per colori a tempera
  • Uovo – Addensante per colori a tempera
  • Aglio – Addensante, assieme a bava di lumaca, per la polvere d‘oro
  • Farina – Addensante, collante, stucco riempitivo
  • Pane – Usato per cancellare o come schiarente nel disegno a gesso
  • Patata – per eliminare macchie di grasso, sulle quali il colore non aderirebbe 
  • Caffe‘, the, cicoria – Coloranti per carta
  • Latte – utile fissante per matita, pastelli e gessi.

 

Assioma:

„Il genio consiste non nell’avere una nuova idea, ma nell’essere cosi‘ ossessionato dall’ idea che tutto quello che e’ gia’ e’ stato detto su di essa non e’ ancora abbastanza”
(Eugène Delacroix)

Vogliamo arrivare a capire sempre meglio i vecchi Maestri.
Non solamente parliamo di loro, ma realizziamo opere e impariamo alla loro scuola.

Lavoriamo nello spirito e nello stile di questi maestri.

Realizziamo copie perfette e decorative, attenendoci strettamente alla regolamentazione del diritto d’autore e delle leggi vigenti.

Dall’antichita’, attraverso il Rinascimento fino all’arte moderna.

Semplicemente tramite:

  • La gioia degli occhi – La gioia dei sensi.
  • Nel tempo che intercorre fra
  • Creta – La bella parigina fino a
  • Michelangelo – La creazione di Adamo,
  • Leonardo da Vinci – Monna Lisa fino a
  • Botticelli – La nascita di Venere, nonche‘ opere di 
  • Beato Angelico, Dürer, El Greco, Caravaggio,
  • Guido Reni, Rembrandt, Vermeer, C. D. Friedrich e
  • Manet, Monet, Van Gogh, Klimt, Marc, Macke e altri.

Opere famose e meno famose di nostra scelta o che potrete proporre voi a seconda del vostro gusto.